back

Nuove professioni: arriva l’esperto di User Experience e User Interface

21 Settembre, 2018
Nuove professioni: arriva l’esperto di User Experience e User Interface

Per due settimane hanno seguito senza sosta le lezioni, approfondendo le loro competenze nell'ambito della User Experience (UX) e della User Interface (UI); si sono cimentati con nuovi strumenti e hanno lavorato insieme per sviluppare e presentare la miglior interfaccia utente.

Sono i 9 giovani che, tra giugno e luglio scorsi, hanno frequentato il Corso di formazione specialistica UX e UI” progettato e promosso da Quanta, con la collaborazione di Alkemy, Engitel e Jack Magma, tre importanti Digital Agency nel panorama italiano.

Un percorso formativo articolato in un ambito che trova sempre più spazio nelle professioni del mondo Digital. Ma in concreto cosa vuol dire user experience e user interface?

“Se non lo sai spiegare in modo semplice, vuol dire che non l'hai capito abbastanza bene” diceva Einstein. Questo vale nella vita reale, quanto in quella virtuale. Perché, non importa quanto sia innovativo il tuo sito o la tua app, se il design è irregolare e l'esperienza complessiva confusa, gli utenti difficilmente visiteranno la tua pagina web una seconda volta, o addirittura elimineranno la tua app più velocemente di quanto non l’abbiano scaricata.

Ed è qui che entrano in gioco le competenze di UX e UI. Un buon progettista di UX / UI si assicurerà che un prodotto web non sia solo straordinariamente bello, ma anche facile da usare. Siti e app che soddisfano questi criteri sono i più apprezzati dai navigatori. Va da sé che in questo modo ogni azienda può aumentare la fidelizzazione dei clienti e instaurare con loro una relazione più forte.

Le aziende sono sempre più consapevoli dell'enorme vantaggio competitivo rappresentato dalla digital transformation. Lo conferma anche un recente studio condotto da Talent Garden, la più grande piattaforma fisica in Europa di networking e formazione per l’innovazione digitale: nei prossimi 3 anni le PMI punteranno ad assumere figure legate alle strategie digitali. E fra queste, quelle dello User Experience e User Interface Designer sono fra le più richieste, sia per consulenze sia come figura da inserire in organico.

Ecco perché Quanta, sempre attenta all’evoluzione del mercato del lavoro, ha sviluppato una formula del tutto particolare (rivolta ai titolari di Dote Unica Lavoro, Regione Lombardia),  che ha visto il coinvolgimento diretto di tre aziende diverse tra loro, per dimensioni e approccio al mercato.

I referenti di ognuna delle tre agency hanno partecipato attivamente alla selezione degli allievi e allo sviluppo del programma didattico; sono stati coinvolti in prima linea nelle docenze e presenziato alla sessione finale di presentazione dei Project Work, che si è svolta lo scorso 6 luglio presso la sede milanese di Quanta.

Select Color: